Gestione separata INPS: aumento contributivo per il 2012

Dall’1.1.2012 è scattato l’aumento di un punto percentuale dell’aliquota contributiva per gli iscritti alla gestione separata Inps: dal 26,72% si è passati al 27,72%, di cui il 18,48 a carico del committente e il 9,24 a carico del lavoratore.
Per gli iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria e per i titolari di pensione l’aliquota che fino allo scorso anno era del 17% è stata incrementata al 18% (12% a carico del committente e 6% a carico del lavoratore).
Come è solito, al versamento del 27,72% saranno tenuti i professionisti non iscritti a casse previdenziali previste dal proprio ordine professionale.
Per tali soggetti è scattata l’estensione delle prestazioni di malattia e maternità già previste per i lavoratori a progetto, per i quali, peraltro, è possibile il recupero di un 4% addebitabile in fattura al cliente.
Per gli associati in partecipazione, con apporto di solo lavoro, l’aliquota contributiva è del 27,72% ma viene suddivisa per il 15,25% a carico dell’associante e per il 12,47 a carico dell’associato.


Partecipa alla discussione sul forum.