GERICO: l’ambito di utilizzo dei correttivi

Gli studi di settore rivisti con l’applicazione dei correttivi non possono essere utilizzati in modo retroattivo. Il riesame degli studi con le misure anti crisi sarà possibile solo dopo la disponibilità dei dati e delle risultanze relative al periodo d’imposta 2008. In relazione alla revisione degli studi, l’Agenzia ha approfondito sulla possibilità di utilizzarli in contraddittorio per i periodi precedenti: ebbene, nella circolare 44/E/2008 era stato sottolineato che, in caso di contraddittorio, occorre verificare se lo studio evoluto sia in grado di rappresentare la situazione del contribuente anche per i periodi pregressi, in quanto più aggiornato ed affinato rispetto alla versione precedente. Lo studio del 2008, in cui entrano in gioco i correttivi, non potrà essere considerato per far valere eventuali risultati più favorevoli per periodi d’imposta 2007 e precedenti.


Partecipa alla discussione sul forum.