Gennaio 2015: nuovo portale IVA

Dall’1 gennaio 2015, il regime speciale IVA che attualmente si applica ai servizi elettronici da impresa a consumatore (B2C), forniti da prestatori non stabiliti nell’Unione europea (VoES), sarà esteso ai servizi di telecomunicazione e di trasmissione telematica di dati e verrà integrato in un nuovo portale telematico, in applicazione della direttiva 2008/8/Ce: il Moss (mini one stop shop). Quando sarà entrato a regime, vi potranno aderire, anche, i soggetti passivi identificati ai fini IVA in uno Stato membro dell’Unione europea.


Partecipa alla discussione sul forum.