Gasolio per autotrazione: novità nella compilazione dei crediti in F24

Con nota del 14 maggio 2015, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fornisce alcuni chiarimenti in merito all’utilizzo del codice tributo “9740”. Le specifiche si rendono necessarie dopo le modifiche contenute nella risoluzione delle Entrate n. 39/E del 20 aprile scorso. Nel campo “rateazione/regione/prov/mese-rif” del modello F24 va riportato il numero della rata con un formato a quattro caratteri, dove i primi due (01, 02, 03 o 04) rivelano il trimestre solare e gli altri due identificano l’anno solare di riferimento dei consumi di gasolio, vale a dire, per quello in corso, 15. Scrivendo 0315, per esempio, si intende il trimestre luglio-settembre del 2015. Nel campo intestato all’anno di riferimento, invece, va indicato l’anno di presentazione della dichiarazione, riferita al trimestre solare inserito nel campo 2, nel formato “AAAA”. In riferimento ai crediti riferiti ai consumi di gasolio del 2014 ancora non utilizzati in compensazione, la nota precisa che nel campo “rateazione/regione/prov/mese-rif” possono essere inseriti i caratteri 0414 per tutti i trimestri del 2014; invece, nel campo intestato all’anno di riferimento, va comunque inserito quello di presentazione della dichiarazione (2014, per i primi tre trimestri dell’anno solare; 2015, per il quarto trimestre).


Partecipa alla discussione sul forum.