Garante privacy: autorizzazioni generali per l’anno 2013

Nel Supplemento Ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 3 del 4 gennaio 2013, sono pubblicate le autorizzazioni generali del Garante della Privacy del 13 dicembre 2012, relative al trattamento dei dati sensibili per l’anno 2013. Le autorizzazioni consentono ai soggetti destinatari, di trattare i dati sensibili individuati dall’autorizzazione, nel rispetto delle indicazioni ivi prescritte, senza necessità di richiedere una specifica autorizzazione. Le autorizzazioni dalla 1 alla 7 riguardano, rispettivamente, i rapporti di lavoro, le attività medico sanitarie, le attività di onlus e associazioni similari, le attività dei liberi professionisti, le attività di banche e istituti creditizi, le attività degli investigatori privati e, infine, il trattamento dei dati giudiziari.


Partecipa alla discussione sul forum.