FONDO EST: sospensione delle aziende morose

di Redazione

Pubblicato il 22 luglio 2010



Il Fondo Est, con la circolare del 19 luglio 2010 n. 3, rende noto che si è proceduto alla sospensione di tutte quelle aziende risultate morose per un periodo superiore a sei mesi. Questo comporta, per i lavoratori a cui l'azienda non ha versato il contributo per l'assistenza sanitaria integrativa, la sospensione da tutte le prestazioni. Pertanto i consulenti o gli addetti dei centri servizi o delle aziende che si gestiscono in autonomia, non potranno effettuare modifiche sullo stato di queste aziende, sarà solo permessa la visualizzazione e la stampa degli ordini di bonifico relativi ai periodi non rendicontati.