Fondi Ue per tutti e a tempo indeterminato

Tra le novità contenute nel ddl recante misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale che nei prossimi giorni sarà al vaglio del Consiglio dei ministri, viene previsto il libero accesso a tempo indeterminato ai Fondi europei per tutti i lavoratori autonomi, comprese le partite Iva e i collaboratori. Inoltre, sempre per i lavoratori autonomi sarà facilitato l’accesso alla partecipazione negli appalti pubblici.


Partecipa alla discussione sul forum.