Fondi Ue per i professionisti


Un altro passo avanti dei liberi professionisti verso i fondi europei. Il prossimo 12 ottobre si riunirà per la prima volta il Comitato con funzioni di sorveglianza e accompagnamento dell’attuazione dei Programmi 2014-2020. Dopo la pubblicazione del decreto istitutivo, firmato lo scorso 7 agosto dal capo dipartimento per le politiche di coesione, Vincenzo Donato, e dal direttore generale dell’Agenzia per la coesione territoriale, Ludovica Agrò, la partita sui fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020 entra nel vivo. Per l’Italia, sono previsti oltre 42 miliardi di euro di finanziamenti comunitari, cui si aggiungono 24 miliardi di euro di cofinanziamento nazionale attraverso il Fondo di rotazione per l’attuazione delle politiche comunitarie e altri 4,3 miliardi messi a disposizione dalle regioni.


Partecipa alla discussione sul forum.