Fondazione Studi CdL: chiarimenti in merito al Durc

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha fornito alcuni chiarimenti in merito al Durc riportando alcune risposte del Ministero del Lavoro riguardo la procedura da seguire sulla verifica della regolarità e sulla validità temporale del documento digitale. Per la verifica della regolarità saranno soggetti qualificati le amministrazioni appaltanti, le imprese stesse e i professionisti che li assistono. Una platea più ampia potrà essere individuata con riferimento alla possibilità di esaminare un DURC già rilasciato; il documento ha validità di 120 giorni.  La procedura è semplice: i dati da inserire dovranno limitarsi al codice fiscale del soggetto da verificare.


Partecipa alla discussione sul forum.