FISCO COMUNITARIO: a rischio i condoni IVA 2002 2003


Rischiano l’annullamento i condoni 2002, prorogati al 2003, per quanto riguarda la parte IVA. Oggi la Corte di Lussemburgo si esprimerà in merito. Secondo la Corte, l’Italia ha violato gli art. 2 e 22 della sesta direttiva comunitaria. In caso di condanna verrebbe inflitto il pagamento di una somma forfettaria o di una penalità. Il contribuente dovrebbe essere salvo, ricorrendo a una norma del diritto interno applicabile a chi ha chiuso le proprie pendenze con il fisco. L’ordinamento comunitario protegge non solo diritti già acquisiti, ma anche le aspettative giustificate dalla legislazione nazionale vigente, proteggendo i contribuenti interessati da conseguenze meno favorevoli di quelle attese dall’applicazione della norma interna.


Partecipa alla discussione sul forum.