Fisco: cambia la strategia per la lotta all’evasione

La nuova strategia di lotta all’evasione trova spazio nel decreto Irpef. Il progetto cambia percorso rispetto a un 2013 piuttosto deludente. Nei prossimi giorni sono attese le ultime riunioni per l’esame definitivo del testo, che ora dovrebbe essere presentato alle Camere prima della pausa di agosto. Il filone seguito, anche alla luce del “fallimento” del redditometro, punta su tracciabilità di pagamenti e fatture e più lotta all’evasione dell’Iva, considerata la vera falla nel sistema fiscale. Al riguardo c’è già una norma scritta nel “decreto del fare”, ma ancora da definire sul piano attuativo, che consentirà ai titolati di partite Iva di comunicare quotidianamente alle Entrate, dal 1° gennaio prossimo, le fatture di acquisto e vendita, in cambio di un pacchetto corposo di semplificazioni sugli altri obblighi fiscali.


Partecipa alla discussione sul forum.