Fiscalità: le tasse si mangiano il 43% del Pil


Nel 2017, in Italia, il carico fiscale ha raggiunto il 43% del pil, con 24,3 mld di tasse in più rispetto alla media europea. A riferire questi numeri è un rapporto dell’ufficio studi di Confartigianato, presentato nel corso dell’assemblea nazionale dell’associazione, in cui vengono illustrate le “13 zavorre antiripresa”. Secondo il documento, l’Italia si posiziona al cinquantesimo posto della classifica mondiale per le condizioni favorevoli a fare impresa. E la difficoltà maggiore proviene proprio dal Fisco. Il 43% del pil sopracitato è superiore alla media dell’Eurozona (41,6%) e rappresenta il secondo dato più alto in Europa, dietro alla Francia (47,5%).


Partecipa alla discussione sul forum.