Fine anno: come registrare le fatture a cavallo esercizio

Fine anno: come registrare le fatture a cavallo esercizio

La manovra correttiva del 2017 ha modificato le regole per la detrazione dell’Iva: la detraibilità segue il verificarsi del momento impositivo e l’effettiva ricezione, nonché annotazione nel registro acquisti, del documento. Le fatture a cavallo d’anno, cioè emesse nel 2018 ma annotate nel 2019, devono essere riportate separatamente nel registro acquisti; la loro detrazione avviene effettivamente nel Mod. Iva 2019 (per l’anno 2018) senza rientrare in una liquidazione Iva.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it