Fatturazione elettronica ai privati: risposte delle Entrate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 gennaio 2019

Tra le faq dell'Agenzia delle entrate, relative alla fatturazione elettronica, si chiarisce che il consumatore finale che chiede la fattura non è obbligato a riceverla elettronicamente e non è obbligato ad avere e a fornire un indirizzo PEC all’esercente o al professionista da cui acquista. Dietro la richiesta di emissione, l’esercente o il professionista è obbligato ad emettere la e-fattura, fornendo anche una copia cartacea o pdf per email al cliente.