Fattura elettronica: le novità dal 1° luglio 2019

di Angelo Facchini

Pubblicato il 5 giugno 2019

Il 1° luglio 2019 cambia il termine di emissione e la disciplina sanzionatoria prevista per l’emissione delle fatture elettroniche. La E-fattura dovrà essere emessa entro il termine di 10 giorni dalla data di effettuazione delle operazioni (15, in base a quanto previsto da un emendamento al Decreto Crescita); in caso di invio tardivo scatteranno le sanzioni. Per i contribuenti trimestrali la moratoria sulle sanzioni si applicherà fino al 30 settembre 2019.