Fattura elettronica: correzione errori senza sanzioni entro il 18 febbraio

L’Agenzia delle entrate ha chiarito che la correzione degli errori commessi nelle fatture elettroniche, da parte dei contribuenti mensili, possono essere sanati senza sanzioni entro il 18 febbraio 2019, termine per la liquidazione periodica IVA di gennaio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it