Fallimenti 2017: note di credito entro aprile

Fallimenti 2017: note di credito entro aprile

Per le note di credito emesse nei confronti dei fallimenti chiusi nel 2017, per eseguire la relativa detrazione Iva, è necessaria l’annotazione entro il prossimo 30 aprile. E’ possibile il recupero dell’Iva, anche per le fatture registrate entro aprile 2019, ma soltanto se di queste si ha la possibilità di dimostrare che siano state emesse tempestivamente e, di conseguenza, ricevute nei successivi quattro mesi (circolare AE 1/18).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it