F24 ONLINE: la quietanza nel cassetto fiscale


In un comunicato diffuso il 3 agosto dall’Agenzia delle Entrate si legge che, dal 30 settembre, i contribuenti che utilizzano F24 online, F24 cumulativo e F24 web potranno scaricare la ricevuta del pagamento direttamente dal Cassetto fiscale, la banca dati del Fisco attiva dal 2003 ed accessibile ai contribuenti muniti di password e codice Pin. In questa banca dati confluiscono le informazioni fiscali relative a F23 ed F24 pagati dal 1998. Dal 2004 l’utilizzo è stato esteso anche agli intermediari abilitati. Le ricevute di pagamento avranno l’usuale grafica dei modelli F23 ed F24, riporteranno la data e l’ora di prelievo dal sito, il codice fiscale dell’intermediario che ne ha accesso e del soggetto a cui si riferise il modello, ma non la firma o il timbro dell’Agenzia. Inoltre, saranno inviati al domicilio del contribuente “estratti conto” con il riepilogo dei varsamenti effettuati online dal 1° ottobre 2006.


Partecipa alla discussione sul forum.