F24: gli intermediari possono versare i tributi del cliente con addebito sul proprio conto

Un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 21 giugno (in corso di pupplicazione in G.U.) prevede che, da martedì 3 luglio, sarà possibile agli intermediari (commercialisti, ragionieri, periti, consulenti ecc …) pagare i tributi dei clienti con addebito unico sul proprio conto corrente bancario. Il servizio telematico F24 apre anche a questa possibilità. I contribuenti potranno, quindi, dare materialmente i soldi al proprio intermediario, invece di procedere con l’addebito classico sul loro conto corrente.


Partecipa alla discussione sul forum.