Expo 2015: operativo il progetto O.T.E.L.L.O.

E’ operativo il progetto O.T.E.L.L.O., la procedura digitale utile per le richieste di sgravio o di rimborso dell’IVA assolta in Italia dai visitatori residenti fuori dall’Unione Europea per i beni acquistati in occasione della manifestazione Expo 2015. L’acquirente extra-Ue che vorrà richiedere il rimborso o lo sgravio dell’IVA potrà farlo in due diversi modi, a seconda che l’esercente dal quale acquista i beni, sia associato o meno a società di rimborso presenti in aeroporto. Nel primo caso, potrà presentare la fattura di acquisto al desk indicato dalla società di rimborso, quest’ultima trasmetterà la richiesta tramite O.T.E.L.L.O. e, terminati i controlli sui dati trasmessi telematicamente verrà rilasciato il visto doganale; nel secondo caso, dovrà rivolgersi direttamente presso gli uffici doganali i quali, eseguiti i controlli necessari, provvederanno a riconsegnare la fattura all’acquirente, allegandovi la stampa del file PDF prodotta da O.T.E.L.L.O. in cui verrà riportato il visto doganale.


Partecipa alla discussione sul forum.