Evasione INPS: nel prossimo triennio potenziati i controlli

Evasione INPS: nel prossimo triennio potenziati i controlli

L’INPS ha reso nota la relazione programmatica 2020-2022 circa l’attività di vigilanza. Nel 2018 l’evasione contributiva accertata è stata di 1.117 milioni di euro. Nel triennio citato l’Istituto potenzierà i controlli rivedendo il percorso strategico funzionale.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it