EVASIONE FISCALE: la lotta all’evasione si serve anche delle Province

Il Dlgs “Premi e Sanzioni” coinvolgerà anche le Province alla lotta contro l’evasione fiscale. In particolare ci si concentrerà sull’evasione dell’Rc Auto; a febbraio l’Antitrust aveva denunciato in Parlamento il fatto che gli aumenti medi nel 2010 erano stati doppi rispetto al resto d’Europa, e l’Isvap, analizzando il fenomeno, aveva sottolineato il ruolo dell’evasione, che si concentra in alcune Regioni facendo crescere le tariffe in tutt’Italia. E proprio sulle tariffe Rc auto, il Dlgs sul federalismo regionale e provinciale permette alle Province di ritoccare del 3,5% l’addizionale provinciale oggi fissa al 12,5%. Altra novità del decreto è l’abolizione del regime Ipt per gli atti soggetti a Iva, e la loro equiparazione a quelli non Iva. Secondo il Governo questa misura tenderà a riequilibrare il prelievo degli acquisti non Iva con quelli Iva.


Partecipa alla discussione sul forum.

EVASIONE FISCALE: la lotta all’evasione si serve anche delle Province

Il Dlgs “Premi e Sanzioni” coinvolgerà anche le Province alla lotta contro l’evasione fiscale. In particolare ci si concentrerà sull’evasione dell’Rc Auto; a febbraio l’Antitrust aveva denunciato in Parlamento il fatto che gli aumenti medi nel 2010 erano stati doppi rispetto al resto d’Europa, e l’Isvap, analizzando il fenomeno, aveva sottolineato il ruolo dell’evasione, che si concentra in alcune Regioni facendo crescere le tariffe in tutt’Italia. E proprio sulle tariffe Rc auto, il Dlgs sul federalismo regionale e provinciale permette alle Province di ritoccare del 3,5% l’addizionale provinciale oggi fissa al 12,5%. Altra novità del decreto è l’abolizione del regime Ipt per gli atti soggetti a Iva, e la loro equiparazione a quelli non Iva. Secondo il Governo questa misura tenderà a riequilibrare il prelievo degli acquisti non Iva con quelli Iva.


Partecipa alla discussione sul forum.