Esterometro: il 30 aprile invio dati del primo trimestre 2019, non dovuto per estrazione depositi Iva

Esterometro: il 30 aprile invio dati del primo trimestre 2019, non dovuto per estrazione depositi Iva

Il 30 aprile è il primo appuntamento con l’esterometro. L’Agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello n. 104/2019, ha specificato che l’estrazione di beni da un deposito Iva da parte del rappresentante fiscale di un soggetto non stabilito ai fini Iva in Italia non richiede la presentazione dell’esterometro, né emissione di autofattura xml. L’adempimento interessa solo i soggetti stabiliti ai fini Iva in Italia.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it