Esterometro: ancora sei mesi di adempimenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 dicembre 2021

L’esterometro (comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere) guadagna altri sei mesi di vita. Secondo le previsioni avrebbe cessato di esistere il 31/12/2021, ma per un disposto della legge di conversione del dl fisco lavoro (146/2021) resta in vigore fino al 30/06/2022. L'obbligo di comunicare i dati con le modalità previste per la fattura elettronica, introdotto dalla legge 178/2020, scatterà dalle operazioni effettuate a decorrere dal 1/07/2022.