Esonero contributivo per l’apprendistato: le istruzioni dell’INPS

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 giugno 2022

E’ operativo lo sgravio contributivo totale triennale per le assunzioni con contratto di apprendistato di primo livello effettuate nel 2022 dai datori di lavoro che occupano alle proprie dipendenze un numero di addetti non superiore a nove. Con la circolare n. 70 del 15 giugno 2022, l’Inps ha fornito le istruzioni operative. Lo sgravio prevede l’azzeramento dell’aliquota contributiva a carico del datore di lavoro per i primi 36 mesi di contratto di apprendistato, dal mese 37 si passerà al 10%; l’aliquota a carico dell’apprendista rimane al 5,84% per un anno dalla prosecuzione del rapporto di lavoro al termine del periodo di apprendistato. Il requisito dimensionale dovrà sussistere esclusivamente al momento dell’assunzione dell’apprendista.