Esenzioni IRPEF ampliate


Il decreto fiscale riscrive l’esenzione IRPEF prevista dall’articolo 51, lettera f-bis del TUIR.  Si estende l’esenzione non solo delle somme, ma anche dei servizi e delle prestazioni erogate dal datore di lavoro alla generalità dei dipendenti o a categorie di dipendenti, per la frequenza degli asili nido e di colonie climatiche, nonché per borse di studio a favore dei familiari degli stessi dipendenti. Destinatari sono tutti i dipendenti o categorie di dipendenti, includendovi quelli previsti dal Codice civile, come impiegati, quadri, operai e dirigenti e quelli individuati da una circolare del Ministero delle Finanze, Dipartimento Entrate, Uffici Giuridici, Serv. III., la n. 188 del 16 luglio 1998.


Partecipa alla discussione sul forum.