Esenzione IMU e TASI per gli immobili utilizzati dalle Casse edili


Il MEF, con risoluzione 8/DF del 5 ottobre 2015, ha chiarito i termini di esenzione dall’IMU e dalla TASI per gli immobili posseduti dalle casse edili, definiti, nell’interpretazione ministeriale, enti non commerciali: enti che, grazie alla loro finalità non lucrativa, possono godere del beneficio di esenzione dalle suddette imposte sugli immobili. L’esenzione è al 100% anche sugli immobili adibiti a sedi legali delle Casse, purché siano utilizzati.


Partecipa alla discussione sul forum.