Erogazioni liberali per la cutura: entro oggi la comunicazione


Entro oggi, 2 febbraio, investitori e beneficiari devono inviare, rispettivamente alle Entrate e al ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, i propri dati e l’importo delle donazioni. La comunicazione deve contenere le generalità, comprensive dei dati fiscali, del benefattore, i dati relativi all’ammontare delle erogazioni effettuate nell’anno e i soggetti beneficiari delle donazioni. Va inviata dalle imprese, in via telematica, alle Entrate, tramite il software di compilazione, disponibile sul sito dell’Agenzia. I beneficiari del progetto devono comunicare esclusivamente al ministero dei Beni culturali, le generalità del “benefattore”, l’importo delle somme ricevute, le attività finanziate (allegando copia del proprio atto costitutivo e dello Statuto).


Partecipa alla discussione sul forum.