Equitalia: sospensione dell’attività esecutiva


In base al Dl n. 159/2015, pubblicato sulla GU n. 55 del 7 ottobre 2015, gli enti e le società incaricate per la riscossione dei tributi sono tenuti a sospendere immediatamente ogni ulteriore iniziativa finalizzata alla riscossione delle somme iscritte a ruolo, in seguito alla presentazione di un’apposita dichiarazione da parte del debitore, limitatamente alle partite relative agli atti espressamente indicati dal debitore stesso. La dichiarazione deve essere presentata dal contribuente (anche in modalità telematica) nel termine di 90 gg dalla notifica, da parte del concessionario per la riscossione, del primo atto di riscossione utile o di un atto della procedura cautelare o esecutiva eventualmente intrapresa dal concessionario.


Partecipa alla discussione sul forum.