Equitalia: riamissione alla rateazione entro il 20 ottobre


La riammissione alla rateazione prevista dalla Legge 160/2016 riguarda i piani di rateazione decaduti con l’Agente della riscossione Equitalia e le dilazioni con l’Agenzia delle Entrate. Le disposizioni della Legge 160/2016 prevedono che il debitore decaduto in data successiva al 15 ottobre 2015 e fino alla data del 1° luglio 2016 dai piani di rateazione, nelle ipotesi di definizione degli accertamenti di cui al Dl n. 218/1997, o di omessa impugnazione degli stessi, può ottenere, a semplice richiesta, da presentare, a pena di decadenza, entro 60 gg dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto (quindi entro il 20 ottobre), la concessione di un nuovo piano di rateazione anche se, all’atto della presentazione della richiesta stessa, le rate eventualmente scadute non siano state saldate.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.