Equitalia: aumenta la soglia massima per la richiesta di rateazione da 20mila passa a 50mila euro

Nuove agevolazioni ai contribuenti che vogliono pagare le cartelle in più tranche. Aumenta la soglia massima che permette la ripartizione da 20mila a 50mila euro. Basta una semplice richiesta motivata ad Equitalia ed è possibile ottenere il frazionamento dell’importo dovuto in 72 rate, ciascuna a partire da un minimo di 100 euro. Inoltre, il contribuente può indicare, nella prospettiva futura di un miglioramento della propria situazione economica, un piano di suddivisione in rate variabili e crescenti: più basse all’inizio e più alte in seguito.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it