Entrate erariali: il primo quadrimestre dell’anno registra un aumento


In base al criterio della competenza giuridica, rispetto allo stesso periodo di gennaio-aprile dell’anno scorso, si è registrato un incremento, in termini assoluti, di quasi 2 milioni di euro delle entrate erariali. Diminuiscono le imposte dirette, aumentano le imposte indirette: oltre all’incremento Iva, c’è stato un aumento dell’8,2% dell’imposta di bollo e oltre il 10% è l’incremento del gettito delle accise sui prodotti energetici. Scendono di poco le entrate dei giochi (-2,3%), ma il risultato da sottolineare è senz’altro la crescita del gettito entrate tributarie derivanti dall’attività di accertamento e controllo, che risulta in aumento del 21,1% (+451 milioni di euro).


Partecipa alla discussione sul forum.