Emendamento bipartisan: si apre alla riammissione rate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 luglio 2016



L'emendamento bipartisan al dl n. 113/2016, approvato nella notte tra lunedì e martedì dalla commissione bilancio della camera, riapre alle rate degli istituti deflattivi. Chi è decaduto dal pagamento dilazionato delle somme dovute all'Agenzia delle entrate a seguito di acquiescenza o accertamento con adesione potrà chiedere di essere riammesso al beneficio, anche senza saldare le rate mancanti al momento della domanda. La condizione di accesso è che la decadenza sia intervenuta tra il 16 ottobre 2015 e il 1° luglio 2016.