Emendamenti decreto crescita: il contratto di espansione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 giugno 2019

Le Commissioni Bilancio e Finanze della Camera hanno dato l’ok a un emendamento al decreto crescita che introduce, in via sperimentale per gli anni 2019 e 2020, il contratto di espansione. Sono interessate le imprese con più di 1000 dipendenti che redigono un progetto di formazione e di riqualificazione dei lavoratori in forza. Viene prevista la possibilità di un incentivino l’uscita dei lavoratori più anziani con uno “scivolo” di 5 anni.