ELENCO CLIENTI “SEMPLIFICATO”


Le Entrate, con un comunicato stampa, hanno anticipato alcune semplificazioni relative al prossimo invio dell’elenco clienti-fornitori il 29 aprile 2007. Nelle comunicazioni, da inviare telematicamente, basterà inserire solo la partita IVA del cliente nei confronti del quale è stata fatta la vendita. L’obbligo, proposto già dalla finanziaria 2005 ma entrato in vigore con il decreto Bersani/Visco, vuole essere uno strumento atto a contrastare comportamenti fraudolenti IVA quali, per esempio, frodi intracomunitarie o fatturazioni inesistenti.


Partecipa alla discussione sul forum.