ELENCHI CLIENTI E FORNITORI: un emendamento per alcuni esoneri

Possibilità di un allegerimento dell’adempimento “elenco clienti e fornitori” per alcune categorie di contribuenti. Un emendamento approvato dal Senato, ed ora in discussione alla Camera, potrebbe esonerare, solo per il 2006, dall’onere dell’invio i titolari di partita IVA che operano in regime di contabilità semplificata: imprenditori (persone fisiche e società di persone) che nel 2005 hanno dichiarato ricavi fino ad €. 309.874,14 per prestazioni di serivizi, €. 516.456,90 per altre attività. I professionisti, indipendentemente dal volume dei compensi contabilizzati sono anche esonerati; resterebbero, invece, compresi nella trasmissione i professionisti con compensi superiori ad €. 309.874,14 che hanno esercitato l’opzione per il regime ordinario.


Partecipa alla discussione sul forum.