ELENCHI CLIENTI E FORNITORI: in procinto della scadenza alcuni chiarimenti dall’Agenzia


E’ di prossima emanazione una circolare delle Entrate che dovrebbe chiarire alcuni dubbi circa la trasmissione degli elenchi clienti e fornitori ormai prossimi alla prima scadenza: 15 ottobre 2007.
Merita maggior chiarimento la tipologia esatta degli esonerati del primo anno e l’inserimento di particolari operazioni IVA (reverse charge, carte carburanti, servizi intracomunitari sulle fatture). Si auspica possano essere ricompresi tra gli esonerati le Onlus di diritto ed anche per i curatori fallimentari. Dubbi sui contribuenti in contabilità semplificata con particolare riferimento ai professionisti. Poco probabile, infine, l’ipotesi di un rinvio della scadenza.


Partecipa alla discussione sul forum.

ELENCHI CLIENTI E FORNITORI: in procinto della scadenza alcuni chiarimenti dall’Agenzia


E’ di prossima emanazione una circolare delle Entrate che dovrebbe chiarire alcuni dubbi circa la trasmissione degli elenchi clienti e fornitori ormai prossimi alla prima scadenza: 15 ottobre 2007.
Merita maggior chiarimento la tipologia esatta degli esonerati del primo anno e l’inserimento di particolari operazioni IVA (reverse charge, carte carburanti, servizi intracomunitari sulle fatture). Si auspica possano essere ricompresi tra gli esonerati le Onlus di diritto ed anche per i curatori fallimentari. Dubbi sui contribuenti in contabilità semplificata con particolare riferimento ai professionisti. Poco probabile, infine, l’ipotesi di un rinvio della scadenza.


Partecipa alla discussione sul forum.

ELENCHI CLIENTI E FORNITORI: in procinto della scadenza alcuni chiarimenti dall’Agenzia


E’ di prossima emanazione una circolare delle Entrate che dovrebbe chiarire alcuni dubbi circa la trasmissione degli elenchi clienti e fornitori ormai prossimi alla prima scadenza: 15 ottobre 2007.
Merita maggior chiarimento la tipologia esatta degli esonerati del primo anno e l’inserimento di particolari operazioni IVA (reverse charge, carte carburanti, servizi intracomunitari sulle fatture). Si auspica possano essere ricompresi tra gli esonerati le Onlus di diritto ed anche per i curatori fallimentari. Dubbi sui contribuenti in contabilità semplificata con particolare riferimento ai professionisti. Poco probabile, infine, l’ipotesi di un rinvio della scadenza.


Partecipa alla discussione sul forum.