Elenchi 5 per mille: non bisogna ripresentare la domanda


Per accedere al cinque per mille dell’Irpef sono semplificati gli adempimenti. È stato eliminato, per gli enti regolarmente iscritti nell’esercizio precedente e in possesso dei requisiti di accesso, l’obbligo di riproporre la domanda di iscrizione al riparto e la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà. E’ stato, anche, istituito un apposito elenco aggiornato, integrato e pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate entro il 31 marzo di ciascun anno. Le novità si applicano a decorrere dall’esercizio finanziario 2017, con riferimento a quanti risultano regolarmente iscritti nel 2016. I chiarimenti sono riportati nella circolare 5/E del 31 marzo 2017.


Partecipa alla discussione sul forum.