DURC: ultime istruzioni da Ministero del Lavoro e Funzione pubblica

Con due distinte circolari, i Ministeri del lavoro e della funzione pubblica hanno fornito interessanti precisazioni circa il DURC, con particolare riguardo al rilascio da parte delle sole Casse edili in possesso dei requisiti di legge. Si legge che la richiesta del documento unico è ammessa anche da parte dei privati al fine del suo utilizzo nei rapporti tra privati ed ha ribadito che esso non può formare oggetto di autocertificazione. Non hanno alcun valore le certificazioni rilasciate da casse edili non abilitate. Le indicazioni emanate dal Ministero per la PA attengono prevalentemente l’acquisizione d’ufficio del DURC, che deve avvenire in tempi rapidi nel caso di lavori pubblici e le nuove modalità di richiesta del certificato, la cui trasmissione deve avvenire tramite PEC.


Partecipa alla discussione sul forum.