DURC: quando la posizione è irregolare

Prima di emettere un Durc negativo (quando l’azienda non è in regola con i contributi), l’INPS dovrà chiedere la regolarizzazione della posizione assegnando un termine non superiore a 15 giorni. Si sottolinea che l’invito a regolarizzare le inadempienze rilevate dovrà essere sempre effettuato esclusivamente all’azienda, anche se assistita da un professionista abilitato ai sensi della legge n. 12/1979, tramite l’utilizzo del fax.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it