Durc online: accesso limitato

Il Durc online non è per tutti. Con la circolare 19 del 08 giugno 2015 il ministero del Lavoro fa un punto delle regole che dal 1° luglio consentiranno l’operatività del Durc online. Nella prima fase di applicazione della nuova disciplina non potranno accedere al sistema i soggetti terzi interessati alla richiesta di regolarità che siano stati delegati dalle aziende e dai lavoratori autonomi, fatte salve le figure individuate ai sensi della legge 12/1979, le quali sono già abilitate per legge allo svolgimento degli adempienti di carattere lavoristico e previdenziale. Gli esclusi potranno servirsi dello strumento in un secondo tempo, dietro apposita delega che dovrà essere comunicata a cura del delegante agli istituiti coinvolti dalla verifica della regolarità.


Partecipa alla discussione sul forum.