DURC: irregolarità sono sanabili entro 15 giorni


Il decreto del fare estende la validità del DURC. Il Dl n. 69/2013 convertito nella Legge 98/2013 ha modificato il quadro normativo del documento di regolarità contributiva. Il documento unico ha ora una validità uniforme e vale 120 giorni dalla data del rilascio. Se dovessero essere presenti delle irregolarità, queste sono sanabili  entro 15 giorni senza compromettere la regolarità del pagamento dell’appalto.


Partecipa alla discussione sul forum.