Durc interno negativo: precisazioni dell’INPS


L’INPS con il messaggio n. 5192 del 6 giugno 2014 ha fornito alcune precisazioni in merito al DURC interno negativo. A parziale modifica di quanto indicato nel messaggio n. 4069 del 14.4.2014, dove si indicava il mese di maggio come partenza dei primi “preavvisi di DURC interno negativo” contenenti l’invito a regolarizzare la posizione contributiva, si precisa che il preavviso di Durc interno negativo viene inviato tramite PEC all’intermediario; nell’ipotesi in cui non sia disponibile l’indirizzo PEC dell’intermediario, il preavviso viene inviato all’indirizzo PEC dell’azienda ovvero del suo titolare/legale rappresentante; in mancanza di indirizzo PEC, la comunicazione viene spedita all’azienda con raccomandata.


Partecipa alla discussione sul forum.