Documenti elettronici: come per accreditarsi all’Albo dei conservatori sostitutivi


L’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) ha fornito nella circolare n. 65/2014 le istruzioni per accreditarsi all’Albo dei conservatori sostitutivi . La circolare in oggetto sostituisce e abroga la precedente circolare di DigitPa n. 59 del 2011, ridefinendo le modalità di accesso. Tra la documentazione tecnica da trasmettere vi è la certificazione ISO 27001:2013 per il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni rilasciato da un ente di certificazione accreditato. Sino al termine di validità previsto, e comunque non oltre il 1° ottobre 2015, restano valide le certificazioni 27001:2005 già rilasciate. Per coloro che hanno già presentato domanda di accreditamento sarà necessario integrare la documentazione entro il 10 ottobre 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.