Disoccupazione edile: l’INPS fornisce chiarimenti

Con il messaggio INPS n. 3616/2017, si forniscono chiarimenti in merito alla disoccupazione edile riferita a periodi successivi al 31 dicembre 2016. Raggiunti i requisiti necessari all’accertamento dello stato di grave crisi dell’occupazione entro la data del 31 dicembre 2016, il diritto al trattamento speciale di disoccupazione edile, per un periodo di 27 o 18 mesi, si estende anche ai lavoratori licenziati entro il semestre successivo, impegnati nelle stesse opere, anche se il licenziamento avviene dopo tale termine.


Partecipa alla discussione sul forum.