Dis-Coll: istruzioni dell’Inps


Dis-Coll estesa quest’anno: ne possono fruire anche i collaboratori delle pubbliche amministrazioni, esclusi l’anno scorso. Al fine bastano due requisiti: la disoccupazione e tre mesi di contributi. Lo ha precisato l’Inps nella circolare n. 74 del 5 maggio 2016, dando il via libera alle domande d’indennità di disoccupazione dei collaboratori coordinati e continuativi (co.co.co.), introdotta dal Jobs act e prorogata quest’anno dalla legge Stabilità 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.