Diritto penale: cambiano i reati tributari


Con l’attuazione della delega fiscale cambia il regime penale tributario. Si tratta della più importante modifica al Dl n. 74/2000 dalla sua entrata in vigore. In base alla nuova formulazione, alcuni illeciti penali non saranno più tali (come gli omessi versamenti sotto determinate soglie e i costi indeducibili all’interno della dichiarazione infedele), vengono “criminalizzate” nuove violazioni (è il caso della omessa presentazione della dichiarazione del sostituto), vengono inasprite le pene, vengono introdotte nuove regole sulla rilevanza del pagamento del debito tributario costituente reato anche attraverso le rateazioni che bloccano la confisca; un’aggravante riguarda anche i professionisti intermediari. Tutte queste norme entrano subito in vigore subito con immediati effetti sia per il passato, sia per l’immediato futuro.


Partecipa alla discussione sul forum.