Diritto fallimentare: ridotte le parcelle

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 dicembre 2017



Allerta nelle mani di Entrate e Inps, taglio ai compensi dei professionisti, revisione del concordato preventivo, procedura specifica per il fallimento dei gruppi, attestatore solo facoltativo nel concordato, sono alcune delle novità della riforma del diritto fallimentare che oggi verrà approvata dal plenum della commissione Rordorf.