DIRITTI CAMERALI: modificati negli importi


Dal 1° marzo 2007 sono stati modificati e aggiornati gli importi dei diritti di segreteria dovuti alle Camere di Commercio per l’attività certificativa per le iscrizioni in ruoli, elenchi, registri e albi tenuti dalle Camere di Commercio, per gli atti e i servizi connessi alla gestione del Registro delle imprese e degli altri ruoli, registri e albi, ed in genere per i servizi adottati o resi dalle Camere di Commercio e dagli uffici provinciali dell’industria, del commercio e dell’artigianato,
contenuti nelle Tabelle A e B, allegate al D.M. 22.12.1997.
In particolare, sono stati istituiti i nuovi diritti di segreteria per la consultazione del registro informatico dei protesti tramite il sistema Telemaco, per il nuovo servizio “scheda dati di lavoro”, per l’estrazione dal Registro delle imprese degli elenchi delle imprese con il sistema telematico.


Partecipa alla discussione sul forum.