Dichiarazioni: ravvedimento operoso light


Non si è mai nell’ipotesi di dichiarazione infedele se la si presenta nei 90 gg successivi alla scadenza del termine: si opererà, di fatto, un ravvedimento operoso light da un punto di vista sanzionatorio. In caso di ravvedimento operoso effettuato dopo il termine per il pagamento del secondo acconto di imposta, non potrà mai essere irrogata una sanzione per acconto carente. Inoltre, il ravvedimento operoso potrà essere fatto in più tranche con determinazione delle sanzioni a seconda del momento in cui è stato versato, anche tardivamente, il tributo (circolare AE 42/E).


Partecipa alla discussione sul forum.